Back to Analog: esperienza di ritratto analogico con il banco ottico e la “Roba Apposta”

Workshop con Simona Scalia
2 Gennaio 2020
Workshop con Alberto Ghizzi Panizza
6 Gennaio 2020
Show all

Back to Analog: esperienza di ritratto analogico con il banco ottico e la “Roba Apposta”

dav

Un workshop dedicato alla fotografia di ritratto in grande formato con il Banco Ottico diretto da Alberto Ciprian: un occasione per sperimentare con la fotografia analogica e avere un proprio ritratto stampato con la “Roba Apposta” .

Alberto CiprianLa fotografia analogica è morta? Ma nemmeno per idea! 🙂 In un mondo di sovrabbondanza di immagini digitali c’è chi ritorna all’analogico, sia per sperimentare con le antiche tecniche che per trovare una propria nuova dimensione fotografica, fatta di ricerca e di “lentezza”. Un “nuovo” modo di fotografare, ritornando alle origini.

Il Banco Ottico ha sempre rappresentato per i fotografi analogici un qualcosa di unico, uno strumento che permette un approccio alla fotografia completamente diverso al tradizionale 35mm.

Sarà un esperienza emozionante, che vi permetterà di comprendere le basi della fotografia di grande formato e portare con voi un ritratto realizzato su carta fotografica a base d’argento, una foto realizzata in copia unica e ottenuta invertendo durante lo sviluppo la carta fotosensibile utilizzando la chimica Roba Apposta.

Inoltre sarà possibile assistere alla magia della fotografia chimica sviluppando il proprio ritratto in camera oscura: una tecnica fotografica che non si vede certamente tutti i giorni!

I ritratti non saranno realizzati con tecniche tradizionali di stampa a partire dal negativo: usando la carta fotografica con il banco ottico e i chimici della “roba apposta” svilupperemo direttamente le foto sulla carta fotografica.

Questo workshop non è dedicato esclusivamente agli “esperti della camera oscura”, ma vuole essere anche un invito per chi non ha vissuto la “magia della fotografia analogica”, un occasione per scoprire un nuovo modo di approcciarsi  alla fotografia, che sarà utile anche nella fotografia digitale.

La “Roba Apposta”

Ok, ma cos’è la ROBA APPOSTA?? La Roba Apposta è un kit di prodotti chimici in grado di invertire in positivo qualsiasi carta fotografica fotosensibile e pellicola bianco e nero disponibile sul mercato.

Durante questo workshop useremo la Roba Apposta per sviluppare rapidamente le nostre immagini nella camera oscura dello studio: quindi, oltre a scoprire le basi della fotografia con il banco ottico alla fine della giornata avremo un nostro ritratto, in copia unica, da conservare.

Altre informazioni sulla Roba Apposta sul sito del Branco Ottico.

Data e costi

  • Sabato 14 marzo 2020
  • Workshop di due turni differenti, o alla mattina (9.30 -13.30 ) o al pomeriggio (15.00 – 19.00).
  • Max 6 partecipanti per gruppo.
  • Costo: 70 euro, che includono la parte teorica e un proprio ritratto realizzato durante il workshop.

Programma del workshop sul Banco Ottico

  • Il banco ottico, componenti e funzionamento.
  • I supporti fotosensibili e i formati
  • I movimenti e le ottiche per il ritratto.
  • La carta fotosensibile sviluppata con Roba Apposta.
  • L’opera unica e il suo valore intrinseco.

Il workshop sarà tenuto da Alberto Ciprian con l’assistenza logistica di Davide Zugna.

0 0 vote
Article Rating
Davide Zugna
Davide Zugna
Davide Zugna, fotografo professionista di Trieste, amante della fotografia di ritratto e della luce artificiale. Sito personale: www.dzphoto.it
form-submit